CategoriesNews

Cacciucco di ceci, ricetta toscana tutta da copiare

Cacciucco di ceci

Cacciucco di ceci, ricetta toscana tutta da copiare

Famosa ricetta toscana della cucina povera tradizionale, il cacciucco di ceci è una vera delizia per chi ama i sapori antichi, vicini ai ricordi delle nonne.

La ricetta originale prevede l’utilizzo di ceci lessati, oltre a bietole e pomodori.

Ingredienti semplici, ma ricchi di gusto e utili per il benessere della persona. 

Forse non lo sai, ma i ceci secchi sono fonte di proteine, sali minerali (come calcio, ferro, fosforo e potassio), fibre e di vitamine (A e vitamine del gruppo B) oltre a acidi grassi polinsaturi (omega 3).

Quindi, per le loro proprietà nutrizionali, sono un alimento importante per la nostra salute perché aiutano a ridurre i livelli del colesterolo cattivo nel sangue, diminuire la pressione arteriosa e la quantità di trigliceridi e ad avere benefici per l’intestino.

Un vero toccasana. 

Allora, vediamo subito come puoi utilizzare questi preziosi legumi e come puoi replicare in casa questa ricetta, rivivendo alcuni dei sapori tipici della Toscana. 

Cacciucco di ceci: come si prepara fase 1

Ricetta della cucina contadina toscana, il cacciucco di ceci è facile da provare a preparare anche a casa.

Per ottenere un buon risultato, però, devi acquistare degli ottimi ceci toscani, (in questo caso ricordati solo di tenerli in acqua fredda per circa 12 ore, meglio se per 24).

La ricetta, seguendo la tradizione, vuole che per 4 persone vengano utilizzati almeno 150 grammi di ceci secchi che, una volta rinvenuti, devono essere cotti a fiamma bassa in una pentola semicoperta, per circa 2 ore.

Dopo essere lavorati i ceci, si passa alla preparazione vera e propria.
 

Prendi una pentola, versa un po’ d’olio e un paio di spicchi d’aglio a cui poi vanno aggiunte le bietole fresche (o gli spinaci).

Occorrerà proseguire la cottura per almeno 10 minuti, correggendo con poca acqua e mescolando quando serve.

A questo punto è ora di versare della polpa di pomodoro per poi far proseguire la cottura per altri 15 minuti almeno.

Ora mancano solo i ceci.

Come si prepara fase 2

Il cacciucco di ceci non può definirsi tale senza il suo ingrediente principe: i ceci.

Ora che la zuppetta è pronta, mentre il pomodoro e le bietole stanno cuocendo lentamente è arrivato il momento di aggiungere i ceci, che devono essere già lessati.

Basterà mescolare il tutto, cuocere per altri 10 minuti per far legare i sapori e poi spegnere il fuoco.

Meglio assaggiare affinché il pomodoro sia cotto; Altrimenti proseguire la cottura fino a che non sarà pronto, aggiungendo un po’ d’acqua per evitare che il cacciuccio si asciughi troppo, senza renderlo però troppo liquido. 

Una volta terminata la cottura basterà aggiustare il tutto un po’ di sale e pepe e servire questo gustoso piatto.

Lo sappiamo che ami tantissimo la cucina toscana, ma se vuoi cimentarti con le ricette della tradizione, è certamente meglio affidarsi a prodotti di qualità.

In questa ricetta abbiamo utilizzato i ceci secchi essiccati che, una volta cotti a puntino, sono ottimi grazie alla loro consistenza morbida e cremosa. 

Vuoi provare il caciucco di ceci e i nostri ceci? Visita il nostro shop!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *